UN PENSIERO DI FINE ANNO…

Un altro anno scolastico ci saluta. Ancora una volta, voltiamo pagina. In questi giorni, quando mi sono recato nelle classi per il saluto di fine anno, in tutti ho percepito chiaramente la consueta euforia e il desiderio di una meritata vacanza, ma ho anche avvertito, in modo evidente, la voglia da parte dei nostri ragazzi di non perdere il contatto con i compagni, di tenere viva una relazione che si è costruita negli anni a scuola e non solo. Mi sono complimentato per l’impegno e la costanza che hanno contraddistinto il loro lavoro, reso molto più gravoso dal rispetto dei vincoli imposti dal Covid, un aspetto nel quale gli alunni hanno ampiamente dimostrato pazienza e notevole senso di responsabilità. Quello che si è appena concluso, come tutti sappiamo, non è stato un anno scolastico qualsiasi. C’erano grandi aspettative, una voglia enorme di tornare in presenza, di vivere una scuola normale. Questa esigenza, più che legittima, era subordinata ai tantissimi limiti imposti, a tutti quegli aspetti che hanno richiesto cambiamenti logistici importanti e che hanno in parte vincolato l’azione didattica, senza farci però perdere di vista il vero obiettivo: ripartire bene dopo il lockdown dello scorso anno, garantendo il successo formativo e il benessere a scuola.
In questo tutti hanno svolto un ruolo fondamentale: oltre agli studenti, grandi e piccini, l’impegno e lo spirito di adattamento di tutte le componenti scolastiche hanno rappresentato un contributo determinante e indispensabile. Grazie.
I nostri studenti si danno appuntamento a settembre, dopo un’estate che spero sia per tutti un’occasione per riscoprire la vita all’aperto e per stare insieme. Solo ai ragazzi di terza della scuola secondaria viene chiesto un ultimo sforzo: auguro a tutti loro di poter sostenere l’esame conclusivo del primo ciclo di istruzione nel migliore dei modi.

Il Dirigente scolastico
Massimiliano Latino

  • In evidenza

    Esiti finali Anno scolastico 2020-2021 pubblicati sul registro elettronico

    Si chiede alle famiglie la restituzione di tutti i libri di testo concessi in comodato gratuito nel corso del triennio, come da elenchi qui sotto riportati. 
    La raccolta verrà effettuata nello stesso giorno previsto per il colloquio dell’Esame di Stato: mezz’ora prima della prova gli alunni si recheranno presso la biblioteca situata al 1° piano del plesso di scuola media “D. Chiesa” (per gli alunni del corso musicale, presso i locali della sede SMIM), per consegnare i volumi al personale incaricato.
    Le famiglie dovranno provvedere a togliere eventuali foderine ed etichette; se i libri non saranno restituiti integralmente o saranno danneggiati sarà richiesto il rimborso, come previsto da regolamento.

    Si ringrazia per la collaborazione.

    Clicca qui per visionare gli elenchi dei libri da restituire…

    Visto l’approssimarsi del termine delle lezioni si chiede la restituzione dei libri di testo ad utilizzo annuale concessi alle famiglie in comodato gratuito per l’a.s. 2020-21.
    Le famiglie dovranno provvedere a togliere eventuali foderine ed etichette; se i libri non saranno restituiti integralmente o saranno danneggiati, sarà richiesto il rimborso come previsto da regolamento.
    I testi ad utilizzo biennale e triennale dovranno essere trattenuti dagli alunni fino al termine della classe terza.

    Clicca qui per leggere i dettagli della raccolta…

    ComunicApp

    Nuova app della Comunità di Valle
    per il servizio di mensa scolastica

    Si comunica che a partire dal pomeriggio di venerdì 30.04.2021 l’applicazione ComunicApp, utilizzata per il servizio di mensa scolastica, verrà aggiornata con una nuova versione dalla veste grafica rinnovata. Cliccando qui è possibile scaricare l’informativa con le istruzioni riguardanti questo importante aggiornamento.

    Clicca qui per scaricare il modulo di uscita fuori orario

    Obbligo utilizzo mascherine

    Clicca qui per leggere la comunicazione del Dirigente Scolastico del 5-11-2020

  • Ultime notizie

    Gli allievi e le allieve
    della SMIM in evidenza

    Felice successo per gli allievi e le allieve della sezione SMIM dell’Istituto “Damiano Chiesa” di Riva del Garda, che anche quest’anno hanno partecipato al concorso online “Accordarsi è possibile” organizzato dal Liceo Bonporti e dall’Istituto Trento 7 ottenendo numerosi premi. Trentacinque i video inviati, quattro dei quali hanno ottenuto il primo premio: si tratta di un solista di pianoforte (I E), un solista di chitarra (III E), un duo di sassofoni (III E) e un duo di flauti (II E). Tutti gli altri partecipanti si sono piazzati tra il II e il IV Premio, con grande soddisfazione per i docenti di strumento Ortrud Bitz (flauto), Emilia Campagna (pianoforte), Diana Pagotto (sassofono) e Mauro Tonolli (chitarra). Grazie ai numerosi premi, la SMIM di Riva del Garda si è piazzata settima su più di 50 scuole partecipanti, un ottimo risultato se si pensa che la media musicale rivana consiste di un’unica sezione. Grazie a questo bel piazzamento la nostra scuola ha vinto una chitarra, un djembè e un set di percussioni.

    L’ALBERO DEI GIUSTI

    Alle ore 10.30 nel cortile della Scuola Damiano Chiesa le classi 2 C e 3 C hanno incontrato il Giusto dottor Pietro Kuciukian, arcense armeno, ricercatore di Giusti e la moglie la prof.ssa Annamaria Samuelli di Gariwo e alcuni volontari del coro “Allegria” dell’ A.P.S.P. città di Riva .Ha accolto il Dirigente Scolastico prof. Massimiliano Latino ricordando il valore delle attività degli studenti che hanno approfondito le testimonianze dei Giusti del passato e del presente.
    L’insegnante Massimiliana Covati, a nome dell’associazione Amicizia Ebraico Cristiana, ha consegnato ai ragazzi i pannelli dedicati ai Giusti che hanno appeso provvisoriamente sul tronco di un albero del cortile.
    La prof. Maria Pagone insieme a Massimiliana, rappresentanti del gruppo di lavoro Educazione alla Pace e alla Solidarietà hanno invitato gli studenti a presentare i loro lavori : gli alunni della classe 2 C hanno ricordato la testimonianza di Otto Weidt, in particolare i lavori tridimensionali e i pensieri scritti in braille che documentano la loro ricerca alla scoperta di Otto che ha saputo donare lavoro in particolare agli ebrei muti, sordi e ciechi. Clicca qui per vedere qualche fotografia…

    NUOVA MODALITÀ DI PAGAMENTO ALLA SCUOLA

    Come disposto dalla nuova normativa nazionale, anche i pagamenti effettuati alla scuola dovranno essere fatti con la nuova modalità PagoPA. Dal 1 marzo 2021 non sarà più possibile eseguire pagamenti verso questa pubblica amministrazione tramite bonifico bancario. Il portale dei pagamenti PagoPa per la Provincia di Trento è https://mypay.provincia.tn.it/ ; per maggiori informazioni cliccare qui.
    Cliccare qui per consultare una breve guida all’utilizzo delle nuove modalità di pagamento e qui per leggere la comunicazione del nostro Dirigente scolastico

    Si precisa che i versamenti relativi alla mensa non vanno effettuati all’IC Riva 1

    Udienze SSPG – 2° quadrimestre

    Si comunica ai sigg. responsabili degli alunni dei plessi Damiano Chiesa e Bonporti che le udienze del II quadrimestre inizieranno lunedì 8 marzo e termineranno sabato 15 maggio 2021. Gli incontri con gli insegnanti si terranno via Meet e sono prenotabili nell’apposita area del Registro Elettronico.

    Accesso agli uffici di segreteria

    Considerato il perdurare dell’emergenza, si invita l’utenza a recarsi presso gli uffici di segreteria solo ed esclusivamente in caso di palese e comprovata necessità. Si chiede pertanto di gestire le richieste a distanza nei casi in cui è possibile. In ogni caso eventuali appuntamenti in presenza andranno concordati con il personale interessato chiamando al n. 0464553088.
    Clicca qui per leggere la comunicazione del Dirigente Scolastico.

    Come diventare genitori

    Dalla Consulta dei genitori una proposta formativa basata su un ciclo di interventi del pedagogista Pietro Lombardo.

     

     

    Cari genitori,
    vi proponiamo come Consulta dell’I. C. Riva 1, in collaborazione con le Consulte di zona, una nuova iniziativa da visionare.
    Sperando di rivederci presto

    Carla Marcabruni
    Elisabetta Lorenzi
    Nadia Ubbiali

    Clicca qui per leggere il resto…

    L’immagine che vedete qui sopra e che potete ingrandire cliccandola è frutto del percorso che stanno vivendo tutte le  quinte e alcune classi delle medie del nostro Istituto Comprensivo. 




Articoli utili sulla salute farmacia-salute.com . Tutte le recensioni dei clienti sui nostri prodotti . kamagraonline24.org