Ultima modifica: 5 Marzo 2015

Salam Shalom

min shalomGli alunni della classe III A della scuola Primaria Nino Pernici hanno avuto la gioia di vivere il collegamento via Skype con gli alunni della classe III della scuola del villaggio Nevè Shalom, Wahat as Salam, Oasi di Pace tra Gerusalemme e Tel Aviv.

E’ da alcuni anni che le Associazioni Cooperative Scolastiche della scuola Primaria Nino Pernici vivono alcuni laboratori a scuola insieme alle loro famiglie, agli ospiti dell’A.P.S.P città di Riva e al laboratorio sociale di Arco. Scopo dell’iniziativa è conoscere e vivere la cooperazione e nello stesso tempo contribuire al sostegno di una classe del villaggio cooperativo Nevè Shalom Wahat as Salam perchè  gli alunni possano continuare ad avere la possibilità di educarsi alla Pace conoscendosi reciprocamente.

Nella loro scuola questi bambini  imparano l’inglese, l’arabo e l’ebraico, le culture e le religioni di ciascuno: islam, ebraismo e cristianesimo vivendo quotidianamente il dialogo.

Dopo una  corrispondenza vissuta quest’anno dagli alunni delle due  terze con semplici frasi in inglese, qualche parola in arabo e in ebraico e la preparazione vissuta con tanto entusiasmo, finalmente con l’aiuto del tecnico della scuola è stato possibile vedersi reciprocamente e parlarsi: buon giorno, boker tov, sabah el kleir, good morning; grazie, thank you, todà, shukran; ciao, la pace sia nel tuo cuore, Salam, Shalom…

I bambini di Nevè Shalom poi, con le loro insegnanti, una araba e una ebrea, hanno intonato una canzone ebraica sulla pace e una araba sull’amore che si vede in ogni creatura.

Gli alunni delle Pernici, guardando il computer nella loro aula, hanno seguito emozionati con il battito delle mani e poi hanno presentato l’allegra  “Weather Dance” per dire che desiderano essere loro  amici in ogni stagione, con qualsiasi tempo: la pioggia, il sole, la nebbia , la neve…

Con tanta gioia e desiderio di continuare a sentirsi uniti, collegati, si sono salutati augurandosi reciprocamente  di cuore  “Salam  Shalom”.

 

Grazie della collaborazione

Cordialità

ins. Irc Massimiliana Covati Viola

20150304_09144120150304_091320

20150304_091155